Le fasi di produzione dell'aceto di mele sono:
  1. Lavaggio della mela con pressione d'acqua: le mele vengono macinate e pressate automaticamente.
  2. Passaggio attraverso un primo filtro e stoccaggio all'interno di apposite vasche per l'inizio della fase fermentativa. Dopo alcune settimane (finita la fase di fermentazione) si aggiunge del lievito di birra per aiutare la fase di acetificazione. Con un sistema di miscelazione programmata il prodotto rimane in vasca per circa quattro mesi.
  3. Al raggiungimento dell'aciditÓ di circa 4.5 punti si passa alla terza fase, aggiungendo al prodotto della bentonite e lasciandolo riposare 7/8 giorni. Per una corretta decantazione delle impuritÓ si va al travaso con filtri sterili e una volta filtrato viene aggiunta una percentuale di 0.02% di TIAMINA CLORIDRATO (vitamina B1) che Ŕ obbligatoria per legge. Infine si passa alla fase dell'imbottigliamento.

Il prodotto quindi e del tutto naturale e fatto con metodo artigianale.